Ricominciare…che fatica!

Ogni mattina mi sveglio, apro gli occhi e attraverso una breve fase di sospensione in cui non penso a niente. Subito dopo comincio a pensare alla giornata che mi attende e a darle un senso. Non tutte le mattine sono uguali. A volte mi sento carica e felice, altre volte posso sentirmi un pò triste e malinconica.

Mi è capitato in passato di andare a letto la sera sperando di non risvegliarmi la mattina dopo, proprio perché ricominciare un nuovo giorno mi sembrava un’impresa impossibile. Non volevo svegliarmi perchè non avevo niente da ricominciare, passavo le mie giornate in camera a non far nulla e a pensare ad una fuga.

Un pò alla volta…

…le cose sono cambiate. I miei risvegli non erano più così difficili e non mi sentivo così insignificante come prima. Oggi posso dire che i miei risvegli sono più sereni anche grazie alla comunità. Vivere in Meridiana mi ha dato nuovi stimoli; quando mi sveglio so che ho le mie attività da fare e che non sono mai sola perchè ci sono gli altri ospiti e gli operatori.

Credo che per stare bene bisogna accettare quello che la vita ci offre quotidianamente senza volere per forza ottenere qualcosa nell’immediato.

Un passo dopo l’altro, un giorno dopo l’altro, si raggiungono i risultati, bisogna solo avere la voglia di ricominciare ogni mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.