Ai tempi della quarantena

Cari lettori, da tre mesi è cominciato un nuovo anno e con lui si è portato dietro una nuova sfida. Questa nuova sfida si chiama Coronavirus. Appena arrivata notizia del virus pensavo a qualcosa di non più grande di una semplice influenza e tutto sommato nessuno era particolarmente spaventato. Purtroppo mi sbagliavo e ci sbagliavamo. Da ormai quattro settimane io come voi sono in quarantena e ciò mi pesa abbastanza. Voi come state vivendo questo momento? Questi fatti mi fanno capire quanto è importante saper fronteggiare le difficoltà con le proprie forze, saper resistere a ciò che ci succede e avere speranza. Non ho paura per la mia salute ma ne ho per quella della mia famiglia, loro sono anche il motivo per cui questa quarantena mi pesa, non vederli è molto difficile. La cosa peggiore è come la gente sta reagendo a questa epidemia: sono state emanate leggi che invitano a rimanere in casa ma nonostante tutto ancora molte persone la prendono alla leggera e fanno ciò che vogliono. A tutti i lettori consiglio di stare attenti ai propri comportamenti e alle norme igieniche perchè molto spesso rischiamo di far del male ad altre persone. Restate in casa e spendete più tempo con i vostri cari con l’obiettivo e il desiderio di tornare presto alla normalità e a fare ciò che vi piace. 

Stiamo uniti, ANDRA’ TUTTO BENE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.